Quali Sono i Rischi delle Obbligazioni Sovrane

I titoli di debito pubblico è una delle classi più antiche di investimenti di capitale nel mondo, in quanto i governi nazionali li hanno emessi per secoli.
Oggi, il debito sovrano costituisce un importante pilastro di molti portafogli di investimento istituzionali, e sta diventando sempre più popolare anche presso gli investitori individuali.

Che cosa è debito sovrano?
Il debito sovrano (chiamto anche Sovereign debt) può essere suddiviso in due grandi categorie.
Obbligazioni emesse da grandi economie sviluppate (come la Germania, Svizzera e Canada), che di solito hanno un rating molto alto e sono considerate estremamente sicure e offrono bassi rendimenti. Oppure, la seconda categoria del debito sovrano, sono obbligazioni emesse da paesi in via di sviluppo – spesso indicati come mercati emergenti. Queste obbligazioni spesso hanno rating inferiori rispetto a quelle delle nazioni sviluppate, e possono effettivamente essere valutate come spazzatura. In quanto sono percepite come obbligazioni rischiose queste forniscono rendimenti più elevati.

Perché investire nel debito sovrano
Perché questi titoli sono emessi da governi nazionali, e quindi certamente più sicure rispetto a quelle emesse dalle singole società quotate in borsa (anche se, questo è tutto relativo – i titoli di stato emessi dal Venezuela potrebbe essere più sicuri delle obbligazioni delle società del Venezuela, ma questo non necessariamente li rendono sicure).
Questo ha senso per diversi motivi:

i Governi sono maggiormente in grado di rifinanziare il proprio debito e garantire una stabilità dei flussi di cassa grazie alle tasse
Anche se i titoli di stato sono considerati spazzatura in quasi tutti i casi sono certamente più sicuri delle obbligazioni emesse dalle società di quel Paese
Oltre ad essere relativamente più sicuri, i titoli di debito sovrano possono anche produrre ritorni impressionanti. Nel caso di obbligazioni di elevata qualità dei Paesi sviluppati, obbligazioni con rendimenti generalmente bassi, queste rendono sicuramente nei periodi di stress di mercato, cioè quando c’è un’eccessiva liquidità e quindi alla rincorsa di investimenti più produttivi. Visto che sono generalmente più rischiose, le obbligazioni dei mercati emergenti spesso offrono rendimenti più elevati rispetto alle obbligazioni delle nazioni sviluppate.

Rischi di debito sovrano
La capacità di un governo di pagare i suoi debiti è in funzione della sua posizione economica.
Un paese con una forte economia, con un debito gestibile, moneta stabile, gettito fiscale forte ha probabilmente più possibilità di ripagare il proprio debito. Questa capacità di solito è riflesso di un forte rating dato dalle agenzie di rating più importanti. Una cosa molto importante da considerare è l’evoluzione demografica di quel Paese: se c’è un trend in crescita della popolazione o un basso innalzamento del livello medio di età, questo significa che quel Paese ha più popolazione attiva che paga le tasse e che contribuisce produttivamente, e non solo nei consumi, allo sviluppo della sua economia.

La volontà di un governo di ripagare il suo debito è spesso una funzione del suo sistema politico e della leadership di governo. Un governo può decidere di non ripagare il proprio debito, anche se ha la capacità di farlo. Questo di solito si verifica a seguito di un cambio di governo o nei paesi con governi instabili. Questo rende l’analisi del rischio politico una componente importante di investire in obbligazioni sovrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *