Come Controllare la Data di Risoluzione di un Contratto di Locazione

Sei proprietario di un fabbricato, di un immobile? Hai stipulato un contratto di locazione e poi lo hai risolto, chiuso? Col sito web Agenzia delle Entrate puoi verificare on line la data di chiusura del contratto. Vedi come seguendo questa breve guida.

Avvia Internet Explorer o altro browser e accedi al sito dell’Agenzia delle Entrate, nella pagina che si apre sulla destra in alto inserisci il tuo codice fiscale e la password, click su OK. Sei in Home dei Servizi, sulla sinistra hai un menù con nove opzioni possibili, seleziona la prima voce Strumenti. Si apre un sottomenù con altre nove opzioni possibili, seleziona la quarta voce Contratti di locazione, sulla destra hai due strumenti possibili: Locazioni web, Pagamenti Registro Web. Leggi le informazioni, poi click su Pagamenti Registro Web (questa strumento viene selezionato solo per verificare la data di risoluzione del contratto).

Si apre una pagina che riporta sulla destra due possibili scelte: Contratti presenti in A.T., Richieste salvate. Click sul pulsante Visualizza alla destra della voce Contratti presenti in A.T. Si apre una pagina che riporta i contratti di locazione stipulati, individua il contratto di cui vuoi verificare la data di risoluzione, usa come riferimenti Ufficio, Anno, Serie, Numero, Sottonumero, Data di registrazione, Controparte per la stipula, seleziona il contratto che ti risulta chiuso. Assicurati che il corrispondente cerchietto presente a destra sul rigo del contratto di interesse sia selezionato (evidenziato e con un puntino nero all’interno).

In basso hai Azioni disponibili con precaricata la voce Annualità Successiva. Questa propone la procedura per il pagamento delle imposte del successivo anno, azione non consentita se il contratto è risolto. Assicurati che tutto sia stato impostato correttamente, click sul pulsante OK a fianco alla voce Annualità successiva. Se il contratto è chiuso compare l’avviso: “Operazione non consentita: Contratto risolto in data xx/yy/zzzz.” Al posto di xx/yy/zzzz viene riportata la data di risoluzione del contratto di locazione. Per uscire fai click in alto a destra su Uscita, poi chiudi Internet explorer o il browser in uso.

Il sito, se il contratto non risulta risolto, avvia la procedura per il pagamento dell’imposta di registro Annualità successiva. Non proseguire, il contratto non risulta risolto, verifica perchè. Fai click in alto a destra su Uscita, chiudi Internet Explorer o il browser in uso. Consulta la documentazione disponibile per il contratto, controlla col tuo commercialista, fai le verifiche necessarie, decidi come procedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *