Carta di Credito e Carta di Debito – Differenze

Quanto confusione sull’argomento, molti credono che siano la stessa cosa. A guardarle sono uguali, plastificate e con il logo di un istituto finanziario. Hanno un chip, si utilizzano allo stesso modo, e vengono accettate dallo stesso circuito. Entrambe offrono dei vantaggi, e la scelte tra le due dipende dalle singole esigenze.
Ma allora quali sono le differenze?

La principale differenza tra una carta di credito ed una carta di debito è la modalità con cui viene prelevato il denaro dal tuo conto, come e quando avviene l’addebito.

Quando utilizziamo una carta di debito facciamo un pagamento in contanti, ma elettronico. L’addebito sul conto avviene immediatamente, senza che noi entriamo in contatto con soldi contanti.
Vediamola così, con la carta di debito è come avere soldi contanti ridotti ad un supporto plastificato.

Se parliamo di circuito Pagobancomat parliamo di pagamenti con carta di debito. Così anche per i circuito Cirrus/Maestro (che si appoggia al circuito Cirrus, un network interbancario internazionale), Postamat (il circuito postale), Mastercard, Visa, Visa Electron. Sono questi i principali circuiti.

La carta di credito è diversa per il fatto che l’addebito non avviene subito, ma il mese successivo o oltre. Pagando con carta di credito ottieni un prestito momentaneo della banca, che anticipa la somma.
Un vantaggio della carta di credito è la possibilità di pagare per un ammontare totale mensile che superi le nostre disponibilità. In questo caso cè un limite di prelievo (credito) mensile che generalmente si aggira sulle 1.000-1.500 €, ed è una cifra che si può accordare con chi rilascia la carta. Qualora spendessimo per un ammontare che va oltre quello che abbiamo sul conto, dovremmo assolutamente depositare la somma spesa in più entro la fine del mese successivo.

I principali circuiti delle carte di credito sono Visa, American Express, MasterCard, Dinners Club.

Un’altra differenza sta nel fatto che l’utilizzo della carta di debito richiede sempre la digitazione del codice unico PIN, mentre pagando con carta di credito è sufficiente una firma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *